SCOPRI IN MULTIMEDI A TUT TO SU METODI STATISTICI ED ECONOMICI PER LE DECISIONI

 Statistica? Analisi Dati? Un'introduzione sul Corso, le sue finalità formative, le professioni di chi si laurea in questa presentazione in aula.

 L'offerta formativa del CdS e una breve descrizione degli insegnamenti sono illustrati in questo filmato sul piano di studi per l'a.a. 2020/21.

Tre docenti presentano esempi di specifici casi studio nei contesti della valutazione ambientale, delle politiche del lavoro, del rischio finanziario d'impresa.

I nostri laureati si raccontano parlando sia dell'esperienza universitaria che delle loro attività di lavoro in questa raccolta di testimonianze.

 

Metodi Statistici ed Economici per le Decisioni (SEED) è un corso di laurea magistrale moderno, attivo dal 2016, ma con solide basi nell'esperienza del precedente  Corso di Laurea Magistrale in Scienze Statistiche, Economiche e Manageriali. La trasformazione, progettata ed implementata con un dettagliato processo di analisi dei fabbisogni formativi e delle più recenti tendenze scientifiche ed operative nell'ambito della Data Science, è un importante passo avanti.

L'offerta didattica si razionalizza ed amplia al tempo stesso, sfruttando meglio tutte le articolate competenze che il Dipartimento di Economia e Statistica Cognetti de Martiis dell'Università di Torino può mettere in campo.

Il Corso ha l'obiettivo di formare professionisti, manager e ricercatori che sappiano coniugare un'approfondita capacità di gestione ed analisi di dati osservazionali con le competenze specifiche dei settori delle scienze umane, ove l'analisi dei dati è risorsa fondamentale per la valutazione e a supporto dei processi decisionali.

A tale scopo, a corsi prettamente metodologici e di carattere generale si affiancano corsi mirati ad applicazioni particolarmente rilevanti nello studio delle scienze sociali e all'acquisizione di competenze più specifiche per l'analisi di fenomeni propri degli ambiti economico-sociale ed epidemiologico.

Accanto alla didattica frontale sono previsti laboratori ed esercitazioni, allo scopo di aiutare lo studente ad assimilare i contenuti specifici visti a lezione e ad acquisire capacità di effettuare analisi in autonomia.

La formazione del laureato è quindi volta a superare le barriere disciplinari tra analisi statistica, economica e sociale, puntando alla creazione di una figura professionale con competenze specifiche, ma dotata di una flessibilità culturale che va oltre la specificità dei singoli ambiti di applicazione.

Tramite l'impiego delle metodologie statistiche il laureato magistrale acquisisce un elevato grado di competenza per la costruzione e la validazione di modelli interpretativi dei fenomeni oggetto di studio, trasformando la disponibilità dei dati in rigorosi e dettagliati supporti informativi per l'attività decisionale della direzione delle imprese pubbliche e private.

In questo sito potrai trovare indicazioni particolareggiate sulla realtà di Metodi Statistici ed Economici per le Decisioni, per aiutarti a valutare in modo consapevole se è la scelta giusta per il tuo futuro.